Categorie
Eventi

Avvento 2019

È sempre più diffusa, anche nelle nostre famiglie, la tradizione nordica di accompagnare le quattro domeniche che preparano al Natale con la “Corona dell’Avvento”, il segno dell’attesa di Gesù, che verrà per illuminare la notte degli uomini sulla terra.

Tre sono gli elementi di questo simbolo:

  • La corona intrecciata con rami verdi di abete, simbolo di speranza e di vita che non finisce. La voce del profeta Isaia, che percorre tutto l’Avvento, è una voce di speranza che prepara la venuta del Messia e preannuncia il compiersi della promessa di Dio per gli uomini;
  • La forma circolare della corona, come il cerchio dell’anello nuziale, è il segno della fedeltà: la fedeltà di Dio alle sue promesse. Per questa ragione la corona dell’Avvento deve mantenere la sua forma circolare e non divenire una qualsiasi composizione floreale con quattro candele;
  • Le quattro candele, che si accendono (o si dispongono come nel nostro caso) progressivamente una in più per ogni settimana, sono il segno del Signore che viene e della crescente gioia dell’umanità che attende il Redentore. Di solito l’accensione (o il posizionamento della candela) è riservata al più piccolo e avviene durante la settimana quando si prega o si mangia insieme la sera, quando arriva un ospite…

Per costruire un’ottima Corona d’Avvento

Per costruire la tua corona dell’Avvento, facendoti aiutare da un adulto, prendi un filo di ferro robusto per fare il cerchio (diametro di circa 30-35 cm.) e alcuni rami di abete abbastanza morbidi e lunghi per coprire il cerchio (vanno anche bene diversi rametti più piccoli, o di altre piante sempreverdi, come pino, alloro, quadrifoglio).

Con altri pezzetti di filo di ferro sottile (o cordino, o nastro colorato) fissa bene il tutto in modo che la corona duri a lungo, senza aprirsi, poi decorala con qualche pigna o fiocchetti colorati, secondo la tua fantasia e creatività.

Progressivamente disporrai le quattro candele (equidistanti tra di loro) facendo attenzione che an- ch’esse siano un po’ stabili (infilate tra i rami o facendo loro un piccolo basamento), in modo che quando le disporrai, non cadano.

Una volta costruita, poni la corona dell’Avvento su di un tavolo, non tanto con scopo ornamentale, ma per utilizzarla e ricordare a tutta la famiglia l’avvicinarsi del Natale con il messaggio simbolico che essa richiama.

Costruisci la Corona con le nostre candele!

Hai preso tutte e quattro le candele che abbiamo consegnato fuori dalla Chiesa al termine di ogni Messa?

Adesso, per costruirle, aiutati con le istruzioni che seguono:

Materiale occorrente
  • Matrici delle candele (distribuite al termine della Messa)
  • Forbici e colla (e tanta pazienza e precisione)
  • Una biro che non scrive più
  • Un righello
Procedimento per ogni candela
  • Fotocopiare o stampare la matrice della candela e ritagliare lungo le 4 linee continue rosse;
  • piegare internamente il foglio lungo le 4 linee tratteggiate che attraversano le fiammelle; un consiglio: per una piegatura assolutamente precisa si potrebbero ripassare prima le linee tratteggiate con una “biro che non scrive più” (usando un righello);
  • piegare esternamente il foglio lungo le altre 3 linee tratteggiate;
  • il foglio così piegato sarà diventato come una fisarmonica (cioè con
    questa forma /\/\/\/\);
  • partendo dalla metà del foglio, incollare internamente le strisce a
    due a due facendo pressione, in modo che, una volta finito, la base della candela abbia la forma di un + (con lo slogan, i disegni e le fiammelle colorate in bella vista);
  • ritagliare con precisione lungo le linee nere continue ed eliminare il contorno delle fiammelle…

…a questo punto la candela è pronta e sta in piedi!

Il Concorso

Se non l’hai ancora fatto, inviaci la foto della tua Corona dell’Avvento 2019 tramite Whatsapp al numero 331 83 54 935 (basta che clicchi qui): la inseriremo nell’Album di Facebook e così facendo parteciperai al concorso dedicato!

La premiazione avverrà durante la Festa di Natale della Comunità, sabato 4 gennaio alle ore 16:00 in parrocchia!

Insieme verso il Natale: Noi una Chiesa…

Ogni domenica alla S.Messa delle ore 11:00 (fino all’Epifania) abbiamo scoperto un nuovo tassello del cartellone che la nostra parrocchia ha preparato in occasione dell’Avvento 2019. Ecco cosa abbiamo imparato quest’anno:

  • 1 dicembre: ATTENTA: la candela di oggi è di colore VERDE

Preghiera della tavola: O Dio, facci attenti a ciò che accade nel mondo, affinché sappiamo riconoscere la tua presenza in tutti gli uomini che hanno fame e sete, tuoi figli amati e nostri fratelli. Amen).

  • 8 dicembre: IN CAMBIAMENTO: la candela di oggi è di colore BLU

Preghiera della tavola: Signore, che sempre ci doni il necessario, anche oggi prepari per noi una mensa. Aiutaci a non sprecare nulla e rendici capaci di una vita più sobria e più libera. Amen.

  • 15 dicembre: DAL CUORE GRANDE: la candela di oggi è di colore GIALLO

Preghiera della tavola: Padre buono, tu ci ami tanto e sempre e anche noi ci vogliamo bene. Grazie per la gioia di essere intorno a questa tavola e fa che in nessuna famiglia manchi il tuo amore. Amen.

  • 22 dicembre: CHE SI FIDA DI DIO: la candela di oggi è di colore ROSSO

Preghiera della tavola: Signore Gesù, benedici questa tavola e fa che la nostra famiglia assomigli a quella dei primi cristiani, che prendeva i pasti con gioia e semplicità di cuore. Amen.

  • 25 dicembre: IN FESTA