Categorie
Parola del Giorno

Martedì, 10 marzo 2020

Carissimi/e,

In questo momento in cui tutti stiamo vivendo la difficoltà dell’emergenza coronavirus che ci impedisce di incontrarci e di vivere accanto, possiamo – come dice il nostro Vescovo – sfruttare l’opportunità per sentirci comunità, anche se in modo nuovo e diverso.

Un modo può essere sicuramente quello di tenerci collegati con la Parola di Dio del giorno: ho pensato che potremmo riflettere sulla Prima lettura e sul Vangelo che vengono proclamati quotidianamente, magari ascoltando l’omelia della Messa che Papa Francesco celebra ogni mattina alle ore 7:00 a Santa Marta.

Un altro modo è pregare insieme la novena alla Madonna delle Grazie e S.Emidio, recitando cioè (nell’ordine): Padre Nostro, Ave Maria, Gloria al Padre, Salve Regina e La Preghiera a S.Emidio.

Puoi leggere la sequenza completa CLICCANDO QUI

Padre nostro che sei nei cieli
sia santificato il Tuo nome
venga il Tuo Regno
sia fatta la Tua volontà
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano
rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori
e non abbandonarci alla tentazione
ma liberaci dal male
Amen

Ave Maria,
piena di grazia,
il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del Tuo seno, Gesù.
Santa Maria,
Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell’ora della nostra morte.
Amen

Gloria al Padre
al Figlio
e allo Spirito Santo.
Come era nel principio
ora e sempre
nei secoli dei secoli.
Amen

Salve, Regina,
madre di misericordia,
vita, dolcezza e speranza nostra, salve.
A te ricorriamo,
esuli figli di Eva;
a te sospiriamo, gementi e
piangenti in questa valle di lacrime.
Orsù dunque, avvocata nostra,
rivolgi a noi gli occhi
tuoi misericordiosi.
E mostraci, dopo questo esilio, Gesù,
il frutto benedetto del tuo Seno.
O clemente, o pia,
o dolce Vergine Maria.

Glorioso Sant’Emidio,
Patrono e Protettore del popolo ascolano,
ci rivolgiamo fiduciosi a Te,
che mai nelle difficoltà ci hai abbandonati
Accompagnaci nel pellegrinaggio terreno,
intercedi presso il Padre celeste
perché sicuro sia il nostro cammino
e restino liberi contrade e paesi
dalla malattia e pestilenza,
da ogni sconvolgimento fisico e spirituale.
Tu, fedele Pastore della nostra Chiesa,
aiutaci a non abbatterci nelle sofferenze
e a far viva la pace nel cuore.
Sii custode dell’armonia nelle famiglie
e dell’intesa fra le comunità.
Il tuo esempio risvegli la fede,
mantenga forte la speranza
e ci consolidi nell’amore per Dio e i fratelli.
Coraggioso Apostolo del Vangelo,
che con il sangue del martirio
hai reso immortale la tua vita,
sii sostegno della nostra fedeltà
e custode della nostra gioia.
Spronaci, ti preghiamo,
a seguire le orme di Gesù Cristo,
Figlio della Vergine Maria,
che, con il Padre vive e regna
nell’unità dello Spirito Santo
per tutti i secoli dei secoli.
Amen

Vi invito inoltre a seguire ogni giorno la S.Messa celebrata dal nostro Vescovo alle ore 11:00 tramite radio (sintonizzandovi alle frequenze FM 103.0 / 87.5 / 98.1 / 90.1 oppure attraverso la diretta streaming) , in video collegandovi alla pagina Facebook della diocesi oppure sul Digitale Terrestre al canale 111 (TVRS).

Ma soprattutto, vi invito a pregare gli uni per gli altri.

Don Giampiero